netpcsolutionMarketing VENDEMMIA DI VIA MONTE NAPOLEONE 2016 .

È stato un viaggio nei colori accesi e nei profumi intensi dell’Italia quello che Valle dell’Acate, cantina da cento ettari della Sicilia sud orientale e Venini, la più grande fornace artigianale di Murano, hanno presentato lo scorso giovedì 6 ottobre in via Monte Napoleone 10 a Milano in occasione de “La Vendemmia di via Monte Napoleone”. Un incontro inedito tra due aziende storiche per raccontare e celebrare l’espressione autentica di chi lavora per produrre eccellenza: vino e vetro, sapori e colori, tradizione artigiana e design senza tempo. A rendere ancora più dolce la serata, la pasticceria di Di Pasquale, altra eccellenza ragusana.

IMG_5180-mostra-400x300 VENDEMMIA DI VIA MONTE NAPOLEONE 2016 .

Da Ragusa a Milano passando per Venezia, ammirando l’arte di Venini, con opere ispirate a Sua Maestà il Vino, e degustando due produzioni di Valle dell’Acate: Cerasuolo di Vittoria DOCG e Zagra Grillo Sicilia DOC. «Da sempre penso che piccole cose fanno grandi cose – ha affermato Gaetana Jacono, responsabile di Valle dell’Acate- e che l’attenzione al dettaglio sia ciò che rende unica una produzione. Una cura che ritrovo in ognuna delle opere di Venini, un modo di porsi di fronte alla vita e al lavoro che rende unico questo nostro incontro all’insegna del fare bene, senza confini, né pregiudizi. Perché l’Italia è la sua terra e i suoi artigiani» . “La Vendemmia di via Monte Napoleone – ha aggiunto Giuseppe Viola,amministratore delegato di Venini-  è stata un’occasione speciale per sottolineare il legame indissolubile tra l’enogastronomia e il design, attraverso un affascinante percorso espositivo delle nostre opere, interpretazione dell’essenza, dei colori e dell’eleganza della linea più prestigiosa di  Valle dell’Acate, in uno scenario unico e suggestivo come il nostro nuovo Spazio Venini di Milano».

IMG_5214-gruppo-400x267 VENDEMMIA DI VIA MONTE NAPOLEONE 2016 .

Dulcis in fundo le ricette che hanno reso famosa la pasticceria di Pasquale: i fiocchi di neve, i biscotti con mandorle di Avola, il dolce Savoia, e la torta Savoia. Durante la serata, il figlio del fondatore della pasticceria Di Pasquale, Enzo Di Pasquale, ha raccontato che “la torta Savoia proposta a Milano insieme ad altre produzioni tipiche, era il celebre dolce al cioccolato tanto amato da Leonardo Sciascia, che ne faceva scorte in ogni sua tappa ragusanaLo scrittore fu più volte immortalato dal maestro Giuseppe Leone, con le sue foto che raccontano la storia dell’Isola”.

IMG_5213-dolci-400x225 VENDEMMIA DI VIA MONTE NAPOLEONE 2016 .

 (SdG)