netpcsolutionMarketing Cantine Ermes nominate Miglior Produttore Italiano al concorso internazionale Mundus Vini – Estate 2018.

Il concorso internazionale Mundus Vini, al termine della consueta degustazione estiva, ha conferito a Cantine Ermes il titolo di Miglior Produttore Italiano 2018, consegnando alla cooperativa siciliana ben 15 medaglie tra oro ed argento. Durante la celebre competizione, svoltasi in Germania, 4.311 vini provenienti da tutto il mondo sono stati degustati alla cieca, esaminati attentamente e infine valutati da una giuria di esperti composta da 175 membri arrivati da 40 Paesi.

26195375_1884435335110429_950675349340109884_n-400x265 Cantine Ermes nominate Miglior Produttore Italiano al concorso internazionale Mundus Vini – Estate 2018.

Un riconoscimento che rappresenta uno stimolo a fare sempre meglio e che rende l’azienda soddisfatta come dichiara il Presidente del gruppo Cantine Ermes – Tenute Orestiadi, Rosario Di Maria. A suo dire “la forza di Cantine Ermes è data dai numerosi soci, ben 2.008, dagli otto siti produttivi e, infine, dal territorio che la compone, ossia le tre provincie di Trapani, Palermo ed Agrigento. Oggi ci sentiamo onorati di essere stati nominati Miglior Produttore Italiano, vuol dire che nei prossimi anni ci dovremmo impegnare ancora di più di quello già fatto”.

Cantine Ermes, lo ricordiamo, è una realtà nata nella Valle del Belìce esattamente 20 anni fa dalla volontà e dalla collaborazione di alcuni viticoltori che, nonostante le difficoltà legate al post – terremoto del 1968, avevano scelto di rimanere nella loro terra e, coraggiosamente, rimboccarsi le maniche. Da allora ad oggi molte cose sono cambiate: i conferitori sono divenuti oltre 2.000, per 9.141 ettari di vigneto di cui circa un terzo coltivato in biologico, gli stabilimenti sono aumentati, coinvolgendo numerose aree geografiche.

31100460_1935626953324600_2865613540929334887_n-400x300 Cantine Ermes nominate Miglior Produttore Italiano al concorso internazionale Mundus Vini – Estate 2018.

Inoltre, nel 2008, è nato e divenuto parte integrante e fortemente identificativa del gruppo, un nuovo ramo dell’Azienda: Tenute Orestiadi, brand dedicato al settore Ho.Re.Ca. che coniuga vino ed arte contemporanea, in continuità con un territorio che la Cantina vive appieno ed in ogni sua sfumatura.